giovedì 6 ottobre 2011

PENSARE AL FUTURO

Proprio oggi ho letto una frase attribuita a Albert Einstein che avrebbe detto così:
"non penso mai al futuro, arriva fin troppo presto!". Questa frase mi ha fatto riflettere molto e concludere che io non sono d'accordo con Einstein. Secondo me è importante pensare al futuro e non solo al nostro, ma anche a quello degli altri e del genere umano intero, quando le nostre azioni possono modificare gli eventi o la natura o la formazione ed i conseguenti comportamenti dei giovani in particolare, ma anche di tutti gli esseri umani. Ho l'impressione che spesso questo principio sia stato dimenticato, soprattutto negli ultimissimi decenni. I danni provocati da questo sono evidenti proprio in questi giorni confusi in tutto il globo.

2 commenti:

  1. credo ptroprio che abbia ragione tu, anche se è vero che il futuro, purtroppo, arriva sempre troppo presto!!

    RispondiElimina
  2. pensionata arrabbiata24 ottobre 2011 08:16

    Grazie del commento! Almeno uno la pensa come me!

    RispondiElimina