martedì 13 dicembre 2011

Il linguaggio segreto dei fiori


MESSAGGIO D'AMORE RICEVUTO
E
SEMPRE CONSERVATO

Corolle di fiori splendenti e sgargianti,
si staglian nel cielo orlato di blu

Ma in mezzo ai colori carmìnii e brillanti,
il mio vero fiore per sempre sei tu.

Per informazione ai tre gatti che mi leggono, chiarisco, che non sono stata sempre arrabbiata! Tante...tante ...tante volte ho ricominciato a sperare, a spiegare, a fare progetti per realizzare qualche mio piccolo sogno. Ricomincio ogni giorno e non capisco perchè sono così pervicace. Forse spero di dare la vista...l'udito....la parola...alle persone alle quali tengo! Come nella bellissima commedia, poi sceneggiato "Anna dei Miracoli" che ho visto tanti anni fa. Ma ora è tardi non posso documentarmi su Google.Se non ricordo male lo interpretava Ottavia Piccolo da bambina:bravissima! Se ricordo male domani correggo. Intanto imparate il linguaggio segreto dei fiori. Io con questi brevi versi ne avevo ricevuto una corolla intera e ...mi ero commossa come una ragazzina e mi commuovo anche ora.

2 commenti:

  1. Sono commosso! Quei versi mi ricordano.........

    RispondiElimina
  2. pensionata arrabbiata13 dicembre 2011 07:50

    Diciamo: la giovinezza fuggita via...!!!Questo vale per tutti gli esseri umani....molti non ne sono consapevoli e non ne soffrono altri come me avvertono la precarietà del tempo terreno che ci è concesso e vivono in eterna malinconia e intima solitudine.

    RispondiElimina